DIMORE DI CACCIA IN SICILIA SALVARANI RENATA

stampa questa pagina
fallback-no-image-30977
  • ID: #30977
  • Disponibilità: 1 In Magazzino
  • 31

attraverso un centinaio di edifici esaminati, la metà dei quali oggetto di una specifica scheda storico-descrittiva, “dimore di caccia in sicilia” racconta gli intrecci complessi fra la pratica venatoria, la storia e il territorio dell’isola. ville romane al centro di latifondi, “paradisi” arabi e “delizie” normanne, castelli di federico ii di svevia, castelli baronali, bagli e masserie, ville aristocratiche, dimore di villeggiatura, riserve reali borboniche sono il filo conduttore di una ricostruzione che, attraverso la caccia, tocca le grandi vicende e i grandi personaggi del passato della sicilia. la prima parte del libro è dedicata alla storia e al rapporto con il territorio delle dimore di caccia. la seconda parte analizza singolarmente gli edifici, di cui vengono forniti elementi cronologici, architettonici, informazioni sui personaggi ad essi legati, leggende, vicende delle relative aree verdi. [greentime-1999] buono stato rigida con sovracoperta illustrata 27 x 21,5, 192 pp. con ill. a colori e in b/n nt e ft [9780001012301]


Correlati