LA TERRACOTTA IN SICILIA NEI SECOLI XV XVI E XVII - NOTE SU ALCUNE SCULTURE DI PRODUZIONE LOCALE E D' IMPORTAZIONE NELLA SICILIA CENTRO - OCCIDENTALE LA MATTINA ROSOLINO DELL' UTRI FELICE

stampa questa pagina
fallback-no-image-2651
  • ID: #2651
  • Disponibilità: 1 In Magazzino
  • 18

il presente volume permette di avere un quadro generale sui maiolicari e sui maestri scultori nell’arte della terracotta italiana di cui i più famosi sono luca della robbia ed andrea di cione detto il verrocchio, e sui maestri siciliani di tale genere d’arte quali i gagini, i ferraro da giuliana e giacomo serpotta. di notevole importanza l’analisi e l’attribuzione di opere d’arte conservate in chiese e collezioni di sicilia, come la “natività” in terracotta del xvi secolo conservata nella chiesa madre di altofonte. [lussografica-1997] nuovo brossura illustrata 24 x 17, 79 pp. con ill. in b/n nt e ft [1406810000000]


Correlati